Vai al contenuto
Consegna gratuita in tutta la nazione
Consegna gratuita in tutta la nazione
Wie man trockene Hände pflegt

Come curare le mani secche

Tieni a bada le mani secche e screpolate con i prodotti giusti e la cura del dopo.

punti salienti della storia

  • Sapone, acqua calda e disinfettanti per le mani possono indebolire la barriera cutanea e portare alla pelle secca.
  • Usare detergenti a pH bilanciato, acqua fresca e lozione subito dopo la pulizia può ridurre la sensazione di secchezza.


    Per prevenire la diffusione di germi e virus, è necessario lavarsi le mani regolarmente con acqua e sapone. Questo perché il sapone rimuove il bilayer lipidico - o membrana grassa - dei virus che li protegge. Distruggendo questa parte di un virus, lo si rende inattivo e si aiuta a prevenire la sua diffusione. La fregatura: il sapone rimuove anche i lipidi protettivi della pelle, il che può portare a mani secche e screpolate. Ecco come si può rimediare alla situazione.

    Segni rivelatori di mani secche per essersi lavati troppo spesso:

    • Pelle pruriginosa, desquamata o screpolata.
    • Rossore visibile, eruzione cutanea o desquamazione
    • Pelle che sembra stretta o ruvida
    • Aumento della sensibilità dopo il lavaggio delle mani

    Cosa rende la pelle delle mani secca?

    Un lavaggio eccessivo può rendere le mani secche. Questo perché la tua pelle ha naturalmente una barriera lipidica protettiva che lascia entrare l'umidità e lascia fuori le sostanze irritanti. Saponi, lavamani, acqua calda e ingredienti aggressivi e spoglianti come l'alcol possono danneggiare questa barriera. Questo può causare l'evaporazione dell'umidità dalla pelle, lasciandola secca.

    Come proteggere le mani dalla secchezza

    Ci sono tre cose che puoi fare per proteggere la tua pelle dall'eccessiva secchezza:

    1. utilizzare un detergente nutriente a pH equilibrato
    I detergenti nutrienti o "nutrienti" che hanno un pH equilibrato puliscono la pelle e ne mantengono la barriera. Alcuni hanno anche proprietà calmanti. Perché il pH è bilanciato? Il sapone convenzionale è di solito alcalino, che può interrompere la barriera della pelle e portare alla secchezza. Un detergente a pH equilibrato è più vicino al pH acido della pelle.

    2. lavare le mani con acqua fresca
    L'acqua calda può sembrare buona, ma secca e irrita la pelle. Questo perché lo strato lipidico protettivo della pelle è come il burro: rimane intatto sotto l'acqua fredda, ma può sciogliersi sotto l'acqua calda. Una volta che si scioglie, l'umidità della pelle fuoriesce rapidamente fino a quando lo strato lipidico si rigenera. Con l'età, ci vuole più tempo per reintegrare i lipidi persi. Quindi, se si tende ad avere le mani secche, evitare di lavarle con acqua calda. Invece, lavateli con acqua tiepida o fredda. 3.

    Applicare la lozione dopo aver lavato le mani o aver usato un disinfettante per le mani.
    La pelle perde umidità entro 60 secondi dal lavaggio delle mani. Pertanto, è importante applicare immediatamente una lozione o una crema idratante sulle mani. Questo aiuterà a prevenire la secchezza e a rafforzare la barriera lipidica. Cercate ingredienti come ceramidi, fitolipidi, glicerina, aloe e acido ialuronico.

    Per ulteriori consigli sulla cura della pelle secca, consulta un professionista della pelle.

    Articolo precedente Perché la pelle soggetta a breakout ha bisogno di protezione
    Articolo successivo Cos'è la doppia pulizia?
    Italiano