Vai al contenuto
Consegna gratuita in tutta la nazione
Consegna gratuita in tutta la nazione
Könnte deine empfindliche Haut durch deine Umgebung verursacht werden?

La tua pelle sensibile potrebbe essere causata dal tuo ambiente?

Se soffri di arrossamenti, fastidi e secchezza associati alla pelle sensibile, la colpa potrebbe essere del tuo ambiente. Gli studi dimostrano che i fattori ambientali (sì, anche l'aria che respiriamo) possono effettivamente sensibilizzare la nostra pelle. La pelle sensibilizzata dall'ambiente è diversa dalla sensibilità genetica o dalla pelle sensibile innata.

Cosa intendiamo per "ambiente"? Pensate all'inquinamento, all'umidità e agli improvvisi cambiamenti di temperatura nel clima - per esempio da venti freddi e secchi all'esterno a un caldo secco all'interno.

La pelle sensibilizzata spiegata

Quando la pelle è sensibilizzata, il suo strato protettivo esterno lascia passare irritanti, microbi e allergeni, causando reazioni avverse come vampate e allergie. Le particelle di inquinamento atmosferico galleggiano nelle grandi città, nelle campagne e persino nelle case. Sono abbastanza piccoli da penetrare nella pelle e possono accelerare la sensibilità e l'irritazione della pelle.

Il tuo ambiente sensibilizza la tua pelle?

Causatore n. 1: l'inquinamento

L'inquinamento atmosferico contiene impurità microscopiche chiamate idrocarburi policiclici aromatici (IPA) che contribuiscono alla formazione di specie reattive dell'ossigeno (ROS) o "radicali liberi". Questi spogliano la pelle dei lipidi di barriera che aiutano a trattenere l'umidità e a tenere fuori lo sporco e altre impurità. Una barriera cutanea interrotta può portare a una maggiore sensibilità della pelle, al disagio e anche a segni prematuri di invecchiamento.

Canaglia n. 2: l'umidità

Quando la pelle è esposta a bassa umidità, questa umidità evapora rapidamente, portando a secchezza, irritazione e desquamazione.

L'alta umidità può anche influenzare la pelle. I pori della pelle assorbono l'umidità, che di solito è una buona cosa. Tuttavia, l'alta umidità può portare a un'eccessiva produzione di sudore e olio, ostruendo i pori con le tossine. Inoltre, l'alta umidità favorisce la crescita di batteri e muffe, che possono portare a irritazioni della pelle, arrossamenti e persino scoppi.

Per peggiorare le cose, l'umidità può anche indurre il corpo a sudare di più, il che asciuga ulteriormente la pelle.

Colpevole n. 3: la temperatura

Il tempo più freddo, il riscaldamento centrale in casa, così come il caldo e l'aria condizionata possono sottrarre umidità alla pelle, lasciandola secca, irritata e sensibile. I venti freddi pungenti possono anche attirare l'umidità dalla pelle non protetta. Nei mesi invernali, la tua pelle può sentirsi ruvida, rossa, tesa, screpolata o desquamata. Ahi!

Il calore può anche causare sensibilità cutanee come un'eruzione cutanea da calore, che si verifica quando i condotti del sudore si bloccano. L'umidità rimane intrappolata sotto la pelle e può portare a un'eruzione sotto forma di vesciche o protuberanze!

La buona notizia è che la pelle - quando è sana - filtra ciò che è buono e ciò che è cattivo in modo abbastanza efficiente da sola. E dato che non sempre si possono evitare elementi ambientali difficili come l'inquinamento o il tempo estremo, ecco come mantenere la pelle calma, forte e sana.

La soluzione? Trova la forza nella sensibilità

La nostra linea UltraCalming™ allevia la secchezza e il disagio - così non dovrai più nasconderti dietro la pelle sensibile. Ogni prodotto UltraCalming™ è anche formulato senza lanolina, alcool SD, olio minerale, profumi artificiali o colori che possono aggravare la pelle sensibile.

Articolo precedente Cosa causa un tono di pelle non uniforme?
Articolo successivo Controllo della lucentezza oleosa
Italiano