Vai al contenuto
Consegna in 24 ore per tutti gli ordini effettuati prima delle 14:00*.
Consegna in 24 ore per tutti gli ordini effettuati prima delle 14:00*.
Hinter dem braunen Fleck

Dietro la macchia marrone

Macchie scure, macchie marroni e altro: iperpigmentazione demistificata.

Le macchie marroni hanno un grande impatto su come la gente pensa che siamo vecchi. Uno studio ha dimostrato che un tono di pelle squilibrato può far sembrare una persona più vecchia di 12 anni! Le grandi domande: da dove vengono e cosa si può fare?

Aiuta a capire la scienza dietro le macchie marroni. Il termine ufficiale per le macchie marroni e altre forme di decolorazione della pelle è iperpigmentazione. A differenza delle lentiggini, l'iperpigmentazione non svanisce in inverno, e purtroppo diventa più visibile con l'età.

Ma quali sono le cause? Produzione irregolare di melanina (il pigmento marrone o rossastro della pelle). Alcuni fattori scatenanti - soprattutto l'esposizione al sole non protetta - causano questa produzione irregolare, che porta a un ingrossamento del colore della pelle. Altre cause includono fattori ormonali (pillola anticoncezionale e gravidanza) e iperpigmentazione post-infiammatoria (PIH) causata da precedenti traumi o cicatrici (ad esempio un brufolo spuntato o un taglio profondo). L'iperpigmentazione ormonale e la PIH sono entrambe esacerbate dall'esposizione al sole.

30 minuti di esposizione non protetta al sole possono annullare gli sforzi di un mese intero per combattere l'iperpigmentazione

Quindi cosa si può fare? Ecco come scoprire la causa delle tue macchie marroni - e cosa puoi fare al riguardo.

Consultare gli esperti

Chiedi a un terapista Dermalogica un'analisi gratuita della pelle Face Mapping® e un consulto per andare a fondo delle tue macchie marroni. Una volta che si conoscono i propri fattori scatenanti personali, si può trovare il miglior trattamento. Possono anche raccomandare trattamenti professionali che possono aiutarti a sbarazzarti delle macchie scure più velocemente!

Applicare SPF ogni giorno

La protezione solare impedisce ai raggi UV di portare nuove macchie in superficie - e aiuta anche a controllare l'intensità del colore delle macchie che si possono vedere. Applicalo quotidianamente per ottenere il massimo dai trattamenti che provi - solo 30 minuti passati senza protezione al sole possono annullare gli sforzi di un mese intero nella lotta contro l'iperpigmentazione!

Conoscere gli ingredienti

Ci sono diversi ingredienti che possono aiutare a combattere l'iperpigmentazione, ma la vitamina C è uno dei più efficaci. Essendo uno dei più potenti antiossidanti, è uno spazzino di radicali liberi molto efficace. Una nuova ricerca mostra che può anche aumentare il sistema di difesa naturale della pelle e aiutarla a proteggersi contro lo stress ossidativo futuro - illuminando la pelle dentro e fuori. Basta assicurarsi di scegliere una formula di vitamina C che sia ultra-stabile e altamente biodisponibile.

Sii paziente

Non c'è una soluzione rapida per l'iperpigmentazione: possono essere necessari almeno 30 giorni di cura della pelle (con protezione solare) prima di vedere dei progressi. Inoltre, alcune macchie possono sembrare più scure all'inizio prima di schiarirsi. Questo perché salgono gradualmente alla superficie della pelle con un'esfoliazione continua. Ma se continui a farlo, col tempo vedrai una pelle più luminosa, soda e radiosa!

BioLumin-C Serum è un siero di vitamina C altamente efficace che lavora con le difese proprie della pelle per illuminare e rassodare la pelle.

Articolo precedente Perché i detergenti ad olio sono i migliori per il trucco ostinato
Articolo successivo I 3 benefici più importanti della vitamina C per la pelle
Italiano